Skip Ribbon Commands
Skip to main content
Tranter heat exchanger product range for biofuels plants
Scambiatori di calore a piastre Tranter.


Tranter heat exchangers fuel ethanol applications brochure
Brochure delle applicazioni per carburante all'etanolo. Scarica il file .pdf. 


Tranter Plate Heat Exchanger ethanol plant case history
Descrizione di un caso di impianto di produzione dell'etanolo. Scarica il file .pdf





Integrazione termica e manutenzione ottimizzate

Gli scambiatori di calore a piastre Tranter sono particolarmente adatti per le reali esigenze dei processi dei biocarburanti: 

  • Elevate portate

  • Liquidi con alti contenuti di solidi​

  • Flussi di fase dei gas

Gli scambiatori Tranter offrono elevate prestazioni di tempi di disponibilità, mentre la loro superiore efficienza di scambio termico riduce i costi dei carburanti. La specifica di scambiatori di calore Tranter per la progettazione di nuovi impianti o l'installazione di retrofit rappresenta la chiave per la riduzione dei costi operativi.

Il riscaldamento e lo scambio utilizzando il calore in eccesso riducono il consumo di vapore

Gli scambiatori di calore a piastre Tranter estraggono ed applicano il calore proveniente dagli essiccatoi di gas di scarico o di altre fonti di calore in eccesso, di alto o basso livello, per ridurre il consumo di carburante della caldaia, applicando il calore in eccesso a:

  • Acqua di alimentazione della caldaia

  • Stock alimentari ed intermedi: succhi di frutta, infusi di malto, acidi grassi; metanolo/catalizzatore, glicerolo, glicerolo/biodiesel

Essiccatoio di biomassa ad elevata efficienza e riscaldamento del reattore

Riscaldatori d'aria al servizio degli essiccatoi di biomasse possono essere fabbricati utilizzando batterie a superficie di prima qualità PLATECOIL, con efficienza per risparmio di vapore. I mantelli degli essiccatoi e gli agitatori interni possono pure essere fabbricati a partire da pannelli a superficie di prima qualità PLATECOIL. 


Recipienti riscaldati utilizzati per la cottura cellulosica ad idrolisi acida possono essere fabbricati impiegando batterie di riscaldamento a superficie di prima qualità PLATECOIL in qualità di riscaldatori per immersione. Essi comprendono recipienti da primo e secondo stadio per l'idrolisi e torri di riconcentrazione degli acidi. Il loro riscaldamento uniforme previene sotto- o surriscaldamento dei flussi di processo.

I raffreddatori controllano la qualità del processo, prevenendo degradazioni e proteggendo l'attrezzatura

Il ridotto volume complessivo e la rapida risposta degli scambiatori di calore a piastre Tranter raffreddano e controllano in maniera precisa la temperatura dell'infuso di malto, la birra, i fondi della colonna, gli acidi grassi, l'etanolo, la condensa e l'olio lubrificante per i macchinari in rotazione.

La condensa completa conserva l'energia e aumenta la produzione

Sia gli scambiatori di calore a piastre Tranter, sia le unità a mantello e piastre fungono da condensatori e condensatori di ventilazione per l'etanolo, lo sciroppo, il metanolo ed il vapore di scarico della turbina. Le loro efficienza e risposta ottengono una condensa completa per una migliore produzione e straordinari risparmi energetici.

Un efficiente riscaldamento dei serbatoi di rinfusa mantiene i fluidi viscosi in movimento durante anni e anni

Il riscaldamento naturale per convezione, indotto dalle batterie PLATECOIL, mantiene l'intero contenuto riscaldato uniformemente, senza scottature. Esso riduce pure il consumo di vapore. I riscaldatori per aspirazione possono svolgere la stessa funzione, riducendo al contempo i requisiti di energia di pompaggio.

Tranter Plate Heat Exchanger as a cook water economizer/preheater
Uno scambiatore di calore a piastre Tranter, impiegato come economizzatore/preriscaldatore entro il circuito di riscaldamento di cottura, utilizza le correnti di calore in eccesso, di basso livello, per ridurre il consumo di vapore nel riscaldatore dell'acqua di cottura.


Tranter Plate Heat Exchanger as an ethanol vapor condenser
Uno scambiatore di calore a piastre Tranter, con piastre a larga distanza, configurato come condensatore, liquefa il 95% del vapore di etanolo dalla colonna di distillazione. Le piastre in una disposizione larga/stretta equilibrano la portata del liquido di raffreddamento e nei canali di vapore dell'etanolo.


Tranter Shell & Plate Heat Exchangers in biodiesel manufacturing
Gli scambiatori di calore a mantello e piastre Tranter operano in attività quali i raffreddatori e i ribollitori, nella produzione biodiesel.


Tranter PLATECOIL banks as biodiesel bulk tank heaters
Le batterie di scambiatori di calore a superficie di prima qualità PLATECOIL, configurati in quanto riscaldatori di serbatoi di rinfusa o riscaldatori di aspirazione, mantengono l'intero contenuto riscaldato uniformemente, senza scottature, e riducono il consumo di vapore.​