Skip Ribbon Commands
Skip to main content
Tranter Shell & Plate Heat Exchangers for refrigeration
Scambiatori di calore a mantello e piastre Tranter per refrigerazione.


Tranter Oblong-In-Tube Shell & Plate Heat Exchanger product sheet
Scheda esplicativa di uno scambiatore di calore a mantello e piastre in un tubo oblungo (Oblong-In-Tube, OIT) Tranter. Scarica il file .pdf.


Tranter Shell & Plate Heat Exchanger compact cascade refrigeration case history
Descrizione del caso di uno scambiatore di calore a mantello e piastre Tranter in un modulo di refrigerazione compatta a cascata. Scarica il file .pdf. 


Volumi inferiori di refrigeranti più sicuri in un ingombro compatto, con alta efficienza

I nostri scambiatori di calore a mantello e piastre operano in modo affidabile nelle applicazioni di assorbimento di vapore o di refrigerazione per compressione sulla base di un'ampia gamma di refrigeranti, che comprende l'anidride carbonica, l'ammoniaca e dei sostituti di idrocarburi, in attività quali:

  • Evaporatori (inondati o ad espansione diretta)

  • Desurriscaldatori di scarico per recupero del calore

  • Condensatori (raffreddati a liquido)

  • Sottoraffreddatori di condensa per evaporazione inondata

  • Economizzatori

  • Componenti di sistema a cascata per ammoniaca inondata o altri refrigeranti

  • Raffreddatori dell'olio dei compressori

Altre applicazioni includono raffreddamento e refrigerazione industriali, refrigerazione di processi industriali, processi di impianti di gas e processi di separazione dell'aria. 

Raffreddatori ad assorbimento 

Un primo scambiatore di calore a mantello e piastre Tranter può essere impiegato come scambiatore/generatore di fonte di calore per aumentare il liquido refrigerante/la soluzione acquosa al punto di ebollizione del liquido refrigerante. Un secondo scambiatore di calore a mantello e piastre Tranter può essere impiegato come un condensatore di gas di ammoniaca utilizzando una fonte d'acqua fredda, mentre un terzo scambiatore di calore a mantello e piastre Tranter può essere utilizzato come un evaporatore di ammoniaca liquida espansa a bassa pressione/refrigerante a salamoia. Le differenze minime di temperatura e la loro dimensione compatta ottimizzano l'efficienza, l'ingombro e il costo del sistema.

Raffreddatori ad ammoniaca in contenitore

In un raffreddatore a compressione di vapori di ammoniaca in contenitore, lo scambiatore di calore a mantello e piastre Tranter funziona come un condensatore di vapore di ammoniaca/raffreddatore d'acqua, un economizzatore di liquido-vapore di ammoniaca/raffreddatore d'acqua per una più completa condensazione dell'ammoniaca e in quanto evaporatore di ammoniaca liquida/raffreddatore d'acqua.

Raffreddatore ad ammoniaca e glicole a due stadi

Un sistema di compressione di vapore a due stadi impiega un singolo scambiatore di calore a mantello e piastre Tranter come un condensatore di vapore di glicole/raffreddatore d'acqua, alimentando un condensatore di vapore di ammoniaca/glicole liquido, alimentando un terzo scambiatore di calore a mantello e piastre utilizzato in qualità di evaporatore di liquido di ammoniaca/refrigerante.

Raffreddatori ad acqua/glicole

Questo sistema utilizza uno scambiatore di calore a mantello e piastre e in tubo oblungo (Oblong-In-Tube, OIT) Tranter agente da tamburo espulsore, accumulatore, serbatoio collettore e scambiatore di calore, il tutto in un unico insieme. Questo pacco di piastre oblunghe, interamente saldato, contenuto di un mantello cilindrico, è adatto per raffreddatori ad acqua/glicole fino a 250 TR, utilizzando una gamma di refrigeranti. Lo scambiatore OIT può sostanzialmente ridurre i costi totali di installazione delle slitte di refrigerazione, dato che non presenta vasche di spurgo, scudi o altri inutili occupazioni di spazio verticale. 

Scarica una descrizione completa del prodotto.

Raffreddatori ad ammoniaca a basso carico

Uno scambiatore di calore a mantello e piastre Tranter può essere fornito come sistema che comprende un ricevitore a bassa pressione ed uno scambiatore di calore inondato in un raffreddatore ad ammoniaca/acqua a basso carico. L'efficienza dello scambiatore sfrutta appieno il carico di ammoniaca, che può presentare un volume inferiore, in confronto alla tecnologia convenzionale, per un sistema più compatto.

Refrigerazione a cascata

Tranter ha fornito componenti tecnici per un sistema di refrigerazione NH3– CO2 a cascata, in servizio presso un centro di distribuzione per un importatore olandese di frutta, legumi e prodotti esotici. Tranter ha fornito un separatore ad ammoniaca, due scambiatori di calore NH3–CO2 a cascata, un recipiente per CO2 e raffreddatori a CO2 di salvaguardia, tutti basati sugli scambiatori di calore a mantello e piastre Tranter. Questi componenti erano stati selezionati per il loro ingombro ridotto e il loro peso leggero, nonché la loro adattabilità ad alte pressioni, basse temperature e alti tassi di scambio termico, fattori che riducevano il volume complessivo di refrigeranti potenzialmente pericolosi.


Scarica la descrizione completa del caso. 

Tranter Shell & Plate Heat Exchanger as a compact ammonia evaporator
Scambiatore di calore a mantello e piastre Tranter, configurato come evaporatore compatto di ammoniaca.


Dual Tranter Shell & Plate Heat Exchangers as ammonia evaporators
Scambiatori di calore duplici a mantello e piastre Tranter connessi in parallelo quali evaporatori di ammoniaca.


Tranter Oblong-In-Tube (OIT) Shell & Plate Heat Exchanger as a knockout drum, accumulator, header tank and heat exchanger
Uno scambiatore di calore a mantello e piastre e in tubo oblgong (Oblong-In-Tube, OIT) Tranter configurato come tamburo espulsore, accumulatore, serbatoio collettore e scambiatore di calore, il tutto in un unico insieme. Questo pacco di piastre oblunghe, interamente saldato, ed intubato in un mantello cilindrico, è adatto a raffreddatori ad acqua/glicole.


Tranter Shell & Plate Heat Exchanger in a compact cascade refrigerating system
Uno scambiatore di calore a mantello e piastre Tranter (alla sommità) con un recipiente per anidride carbonica liquida, quale lato CO2 di un sistema compatto di refrigerazione a cascata NH3–CO2.


Tranter Shell & Plate Heat Exchangers as ammonia cascade exchangers
Un modulo di refrigerazione compatto a cascata di un esteso centro refrigerato di distribuzione. Sotto il separatore di ammoniaca sono presenti due scambiatori di calore a mantello e piastre NH3–CO2 a cascata ed un recipiente per la CO2.​