Skip Ribbon Commands
Skip to main content

 
Tranter Shell & Plate Heat Exchangers in vacuum distillation of wastewater case history
Descrizione di un caso di distillazione per depressione di acque reflue. Scarica il file .pdf. ​

Assistenza alla conversione di sottoprodotti in composti utili o sicuri

scambiatori di calore a mantello e piastre stanno operando in maniera affidabile nei settori delle tecnologie avanzate per la conversione sicura di rifiuti di scarso valore in prodotti energetici o sostanze non dannose.

Ririscaldatori e condensatori a bassa manutenzione per la distillazione per depressione di acque reflue

Le acque reflue concentrate costano meno ad essere trattate. In ogni caso, la distillazione convenzionale atmosferica riscaldata di molti flussi di rifiuti può provocare una rapida corrosione delle superfici di scambio di calore. Gli scambiatori di calore a mantello e piastre Tranter vengono utilizzati come ririscaldatori per la vaporizzazione per depressione, allo scopo di ricuperare l'acqua mentre vengono concentrati elementi non volatili per il loro post-trattamento. Gli elevati tassi di scambio di calore delle unità Tranter ottimizzano l'efficienza termica e il ricupero dell'acqua, mentre minimizzano la gestione della manutenzione. Essi vengono pure impiegati in qualità di condensatori di vapore, primari e secondari, ad elevata efficienza.

Scarica la descrizione completa del caso.


 

Tranter Shell & Plate Heat Exchangers as vacuum distillation reheaters and condensers
Gli scambiatori di calore a mantello e piastre Tranter concentrano acque reflue diluite con elevati tempi di disponibilità, in quanto ririscaldatori e condensatori per la distillazione per depressione.​