Skip Ribbon Commands
Skip to main content
Removable core and standard Tranter Shell & Plate Exchanger configurations
Lo scambiatore di calore a mantello e piastre Tranter, interamente saldato, è disponibile in una struttura imbullonata (a sinistra) con un montaggio in cui si trova un pacco piastre removibile ed in una configurazione chiusa saldata.


Tranter Shell & Plate Heat Exchangers as ammonia stripper condensate economizers
Scambiatori multipli di calore a mantello e piastre Tranter, impiegati quali economizzatori di condensa per estrattore di ammoniaca, con differenze minime di temperatura.

 

Risparmio dello spazio e miglioramento del processo e della manutenzione negli impianti di produzione di fertilizzanti 

Gli scambiatori di calore a mantello e piastre Tranter stanno trovando consenso negli impianti di fertilizzanti, in special modo per la produzione di ammoniaca, acido nitrico ed urea. Il loro principale interesse, in confronto agli altri scambiatori di calore a piastre saldati, è stato:

  • Un ingombro ridotto, un costo inferiore e una facilità di pulizia meccanicamente semplificata, in qualità di interscambiatori di desolforazione e a captazione magra/ricca di CO2

  • Un ingombro ridotto ed un miglioramento significativo nelle differenze minime di temperatura di 9 °C (16 °F), in qualità di preriscaldatori ad unità quadrupla, a collettore, a passaggio multiplo, della condensa ad alta pressione, nei confronti di scambiatori di calore a mantello e fascio tubiero, ad unità triplice in serie e congiunta da tubazioni.

  • Durata di servizio del prodotto migliorata, in qualità di raffreddatore di acido nitrico a debole concentrazione (in confronto ad un'unità a mantello e fascio tubiero).

  • Migliore resistenza alle perdite quale condensatore di ventilazione per estrattore di ammoniaca (in confronto ad uno scambiatore saldato di tipo a blocco)

  • Riduzione del carico di manutenzione.

Le applicazioni tipiche di un impianto di produzione di fertilizzanti comprendono:

  • Condensatori di ventilazione per estrattore di ammoniaca

  • Raffreddatori di acido nitrico a debole concentrazione

  • Scambiatori/economizzatori per estrattore di condensa 

  • Pre-riscaldatori di condensa ad alta pressione

  • Condensatori a scorrimento per ammoniaca

 

Tranter Shell & Plate Heat Exchangers as lean/rich glycol interchangersScambiatori di calore a mantello e piastre Tranter, multipli e ad ingombro ridotto, utilizzati come interscambiatori di fluidi magri/ricchi in un processo Selexol. La loro efficienza significa una riduzione della massa di leghe costose, per diminuire i costi dell'installazione.

 
Tranter Shell & Plate Heat Exchanger as an ammonia shift condenser
Scambiatore di calore a mantello e piastre Tranter in qualità di condensatore a slittamento per ammoniaca.

 

Tranter Shell & Plate Heat Exchanger as a weak nitric acid cooler
Scambiatore di calore a mantello e piastre Tranter utilizzato in qualità di raffreddatore per acido nitrico a debole concentrazione, con un ingombro di circa 1 m (3,3 ft), se comparato ad un equivalente scambiatore a mantello e fascio tubiero, di una lunghezza di 6 m (20 ft).

 

Tranter Shell & Plate Heat Exchanger as an ammonia stripper vent condenser
Questo condensatore di ventilazione per estrattore di ammoniaca, che aveva sostituito positivamente uno scambiatore di tipo a blocco saldato soggetto a perdite, dispone di due pacchi piastre removibili che condividono un singolo mantello.​